Contenuto principale

§         Dal 1991 al 1997 L’Associazione ha avuto intensi rapporti con la Regione Toscana, culminati nell’approvazione da parte del Consiglio regionale della L.R.72/97 di “riordino dei servizi sociali” che è la prima legge italiana a porre con chiarezza l'obiettivo della vita indipendente e per questo è stata citata in Parlamento dal relatore di maggioranza della L. 162/98,

§         nel 1997 l’Unione Europea ha cofinanziato il Progetto “Modello per la costituzione di una agenzia per la vita indipendente” presentato dall’Associazione Vita Indipendente con la partnership della Regione Toscanae dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze. Tale progetto ebbe durata biennale e si concluse nel dicembre 1999. Nell’ambito di questo progetto, fu realizzato:

-        il corso per assistenti personali svoltosi a Firenze nel maggio/giugno 1998,

-        il seminario sulla vita indipendente rivolto a persone con disabilità e svoltosi a Prato dal 4 al 7 febbraio 1999,

-        la giornata di studio per giuristi  presso l’Università degli Studi di Firenzesul tema: “Libertà inviolabili e persone con disabilità” il 28 settembre 1999,

-        la pubblicazione da parte dell’editore Franco Angeli dei due volumi “Libertà inviolabili e persone con disabilità” e “Assistenti personali per una vita indipendente”,

-        la realizzazione del sito internet dell’Associazione e l’apertura di una mailing-list  sulla vita indipendente nel novembre 1999

-        l’attività di consulenza a persone con disabilità (diffusione del nostro “Vademecum per una domanda per la richiesta di assistenza personale per la vita indipendente”, contenente il facsimile della domanda, etc. e menzionato anche in una ricerca dell'Unione Europea che riguardava altri paesi) con l’apertura al pubblico della nostra agenzia dal 27 settembre 1999.

§         dall’11 novembre al 2 dicembre 2000 corso di 4 lezioni per l’utilizzo di internet e della posta elettronica rivolto a persone con disabilità col finanziamento dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze,

§         nel periodo dicembre 1999 - dicembre 2000, l’Associazione Vita Indipendente è stata il partner italiano per il progetto di scambi di esperienze elaborato dal Centro per la Vita Indipendente di Jena (Germania) coinvolgente altri due paesi europei (Austria e Paesi Bassi), cofinanziato dall’Unione Europea. Nell’ambito di tale progetto, quest’Associazione ha organizzato:

-        il convegno “Esperienze toscane di riabilitazione e inserimento scolastico” (Firenze 20 ottobre 2000)

-        l’incontro sulla vita indipendente in Italia (Firenze 21 ottobre 2000 presso il Consiglio Regionale della Toscana) con lo scambio di esperienze con persone con disabilità provenienti da Jena e da Vienna.

§         il 23 marzo 2001, partecipazione al convegno “Vita Indipendente: perché ogni persona con disabilità possa essere se stessa”, tenutosi a Firenze ed organizzato dalla  CGIL Toscana (era presente John Evans, Presidente di ENIL - European Network on Independent Living),

§         il 24 marzo 2001 incontro con John Evans Presidente di ENIL (European Network on Independent Living) con lo scambio ed il confronto di esperienze di vita indipendente delle persone con disabilità in Gran Bretagna ed in Italia.

§         Nel novembre 2001, presentazione alla Provincia di Firenze (che ha risposto positivamente) del progetto “La Vita Indipendente delle persone con disabilità”, comprensivo di un corso per la formazione di assistenti personali e di un seminario rivolto a persone con disabilità;

§         Partecipazione costruttiva alle consultazioni della IV commissione del Consiglio Regionale della Toscana sulle proposte di piani sociali regionali e piani sanitari regionali;

§         Organizzazione e realizzazione della passeggiata conoscitiva del sindaco di Firenze, Leonardo Domenici, nel centro della città sulle difficoltà incontrate dalle persone con disabilità;

§         Incontri col Presidente della Giunta Regionale e con l’assessore alla cultura sulle discriminazioni in ambito “culturale” nei confronti delle persone con disabilità;

§         nel marzo aprile 2003, effettuazione del Corso per assistenti personali per la vita indipendente di persone con disabilità(finanziato dalla Provincia di Firenze nell’ambito del suddetto progetto “La Vita Indipendente delle persone con disabilità”);

§         .