Contenuto principale

Alcuni consigli per rendere possibile l'assistenza personale, la chiave per una reale vita indipendente di persone con disabilità.

Vademecum per una domanda per la richiesta di assistenza personale per la vita indipendente

Legge Regionale 41 del 2005 e disabili

Di seguito potete scaricare il commento alla Legge Regionale 41 sia in formato doc che pdf.

Attachments:
Download this file (Legge Regionale 41 del 2005 e disabili.doc)Legge Regionale 41 del 2005 e disabili.doc[Legge regionale 41 del 2005 in formato doc]134 kB
Download this file (Legge_regionale_toscana_41_del_2005_e_disabili.pdf)Legge_regionale_toscana_41_del_2005_e_disabili.pdf[Legge regionale 41 del 2005 in formato pdf]105 kB

La nostra associazione possiede un elenco di persone disposte a lavorare come assistenti personali.


Per ciascuna di esse, sono disponibili molte informazioni circa la loro disponibilità e le loro caratteristiche personali.

Vi invitiamo pertanto a contattarci.

Dopo che la persona disabile interessata ha consultato tale elenco, l’Agenzia provvederà a metterla in contatto con gli / le assistenti di cui questa farà richiesta.

Poiché la redazione del database dell’elenco richiede molto lavoro, questo servizio non può essere fornito gratuitamente a tutti.
Quindi, invitiamo cortesemente i disabili o i loro rappresentanti legali, non soci, a versare:

  • - 10 € per un massimo di due candidati nell’arco di un anno;
  • - 30 € per un massimo di dieci candidati nell’arco di un anno.

I soci dell’Associazione Vita Indipendente ONLUS, fruiranno gratuitamente e in modo illimitato del servizio.