Contenuto principale

Presentazione

Protesta alla Regione

Manifestazione organizzata davanti alla Regione il 27 ottobre del 2015

Manifestazione organizzata davanti alla Regione il 27 ottobre del 2015


Protesta alla Regione

Durante la manifestazione alcuni manifestanti si sono sdraiati davanti al portone

Durante la manifestazione alcuni manifestanti si sono sdraiati davanti al portone


Protesta alla Regione

Un manifestante bussa alla porta della giunta regionale

Un manifestante bussa alla porta della giunta regionale


Protesta alla Regione

Manifestanti sul marciapiede davanti alla Regione

Manifestanti sul marciapiede davanti alla Regione


Protesta alla Regione

I manifestanti parlano con l'assessore regionale alla sanità

I manifestanti parlano con l'assessore regionale alla sanità


Manifestazione del 27 ottobre 2015

Gruppo di manifestanti davanti alla sede della regione

Gruppo di manifestanti davanti alla sede della regione


Manifestazione del 27 ottobre 2015

Gruppo di manifestanti davanti alla sede della regione

Gruppo di manifestanti davanti alla sede della regione


Siamo i disabili e le associazioni che il 27 ottobre u.s. hanno protestato davanti alla Presidenza della Regione Toscana. Tale protesta ha visto una grande partecipazione di disabili provenienti da tutta la Toscana ed ha avuto una grande eco sui mezzi d’informazione. Anche l’incontro ottenuto da questa protesta e svoltosi il 12 novembre u.s. ha visto una grande partecipazione di disabili provenienti da tutta la Toscana.

Ad oltre un mese dalla protesta e a tre settimane dall’incontro appena menzionato, la Regione Toscana non sta mantenendo nessuno degli impegni presi.

I disabili ultrasessantacinquenni continuano a vedersi tolto il contributo vita indipendente e ad essere trasferiti sul fondo degli anziani non autosufficienti, perché, contrariamente a quanto garantito dall’assessore Saccardi, la Regione non ha ancora diramato nulla in proposito.

Nonostante le promesse dell’assessore Saccardi, coloro che si son visti decurtato il contributo vita indipendente non hanno avuto ancora restituito il maltolto.

Nonostante l’impegno assunto nell’incontro del 12 novembre u.s. di farci pervenire entro 10 giorni dall’incontro stesso le bozze di nuove linee guida del contributo vita indipendente e nonostante nostri solleciti, la Regione Toscana non ci ha ancora inviato alcunché.

Riteniamo gravissimo e sconcertante questo comportamento della Regione. Non possiamo accettare neanche lontanamente l’ipotesi di ritrovarci davanti al fatto compiuto di decisioni inerenti la vita indipendente prese sopra le nostre teste.

Per contatti e informazioni: Patrizia 3286218699.

Associazione Vita Indipendente ONLUS

Associazione Toscana Paraplegici ONLUS

Habila ONLUS

Associazione Paraplegici Aretini ONLUS

Associazione Vita Indipendente Bassa Val di Cecina ONLUS

Centro Studi e Documentazione sull'Handicap -   Pistoia